AIM Ambiente

27/05/2019

Teatro e AIM Ambiente insegnano ai più piccoli come ‘ripulire il mondo’

 

Teatro e AIM Ambiente insegnano ai più piccoli come ‘ripulire il mondo’

Con tre serate da tutto esaurito, si è conclusa venerdì 24 maggio la sezione educational promossa dal Teatro Comunale Città di Vicenza con il sostegno di AIM Ambiente che si prefiggeva, per il quinto anno consecutivo, di approfondire i temi dell’educazione ambientale e dell’eco sostenibilità. Coordinato da Anna Zago di Theama Teatro, il progetto dal titolo “Come una meteora. Io trasformo il mondo” ha portato sul palcoscenico della Sala grande del teatro i bambini e i ragazzi di 36 classi di 7 istituti comprensivi di Vicenza e provincia (Istituto Manzoni scuola media di Creazzo; Scuola media di Breganze; Scuola primaria di Monteviale; Scuola Primaria “M. Rigoni Stern” di Montecchio Precalcino; Istituto Scuola Primaria Farina - Vicenza; Scuola primaria” Don Milani” di Dueville; Centro Scolastico Integrato Effeta di Marola). Complessivamente, sono stati coinvolti 635 studenti e 83 insegnanti, guidati da 2 operatori di Theama Teatro.

Il tema della messa in scena, con le recite aperte alle famiglie dei giovani attori e alle scuole, oltre naturalmente ai cittadini, era fortemente legato al concetto ambientale della trasformazione e del riuso: i giovani protagonisti “come in un lampo di luce” sono stati chiamati infatti a ripulire il mondo.

 TCVI2019Farina

«Se vogliamo lasciare il mondo più pulito di quanto non l’abbiamo trovato, ha detto nel suo saluto Mariano Farina, Amministratore unico di AIM Ambiente, (nella foto primo a sinistra) bisogna partire dalla quotidianità, comprendendo fin dalla tenera età l’importanza di azioni come differenziare correttamente, evitare di abbandonare i rifiuti lungo le strade o nelle aree verdi, privilegiare i trasporti a basso impatto ambientale, scegliere fonti energetiche rinnovabili. Piccole scelte nella vita di tutti i giorni che consentono gradualmente di realizzare grandi cambiamenti. Solo così – conclude Farina - potremo passare alle generazioni future il testimone di una terra più sana, pulita e accogliente” è il messaggio conclusivo della multiutility a servizio del territorio e dei cittadini di tutte le età».