AIM Ambiente

Nuove modalità di pagamento Tassa Rifiuti (TARI)

A seguito di nuove disposizioni normative e delle nuove agevolazioni Covid-19, le emissioni della Tassa Rifiuti (TARI) relative al 2021 sono previste nei mesi di luglio, ottobre e dicembre 2021.

I relativi Avvisi di Pagamento continueranno ad essere predisposti da AGSM AIM S.p.a., ma verranno riscossi direttamente dal Comune di Vicenza secondo le seguenti modalità:

  • il contribuente che finora ha saldato l’Avviso di Pagamento TARI con bollettino postale o CBILL, dovrà utilizzare il sistema unico per i pagamenti elettronici verso la pubblica amministrazione PAGOPA, utilizzando il codice univoco IUV riportato nell’avviso.
    In sintesi il contribuente avrà a disposizione i seguenti canali di pagamento:
    • l'app dei servizi pubblici IO;
    • il portale dei pagamenti del Comune di Vicenza raggiungibile sul sito mypay.regione.veneto.it;
    • le agenzie bancarie;
    • l’home banking o l’app del proprio istituto bancario;
    • gli sportelli ATM abilitati delle banche;
    • gli uffici postali;
    • altri canali accreditati al circuito PAGOPA ( es. Mooney, Lottomatica etc. )
  • Il contribuente che aveva già attivato l’addebito automatico in conto corrente con pagamento verso AIM Vicenza S.p.a. (oggi AGSM AIM S.p.a.) non dovrà fare nulla.
    Il mandato all’incasso sarà trasferito automaticamente a favore del beneficiario COMUNE DI VICENZA senza alcun onere.

Aggiornamento sul trasferimento del mandato all’incasso a favore del Comune di Vicenza

Ci risulta che alcune banche stiano comunicando ai propri clienti il trasferimento del mandato all’incasso a favore del Comune di Vicenza senza specificare l'oggetto del pagamento.

A tal proposito precisiamo che l'addebito bancario continuativo a favore del Comune di Vicenza si riferisce esclusivamente al pagamento della Tari, la cui prima scadenza è il 31 agosto 2021.

Ricordiamo che per variazioni e informazioni sulla TARI è attivo il numero verde 800 086 226.