AIM Ambiente

12/03/2020

Misure di tutela dal coronavirus

 Anche AIM Ambiente mette in atto in questi giorni di perdurante e aggravata emergenza da Covid-19 nuovi presìdi e nuove attenzioni nei riguardi dei propri clienti e dei propri lavoratori, senza incidere sui servizi essenziali di igiene ambientale, particolarmente necessari in queste settimane, grazie alla disponibilità e alla collaborazione del proprio personale.

Non subiscono infatti modifiche i servizi di igiene ambientale e di spazzamento delle strade, come pure rimangono aperte le 4 riciclerie secondo gli orari pubblicati sul sito di AIM Ambiente, anche nell’apertura domenicale, sempre nel rispetto delle limitazioni agli spostamenti previsti dai decreti ministeriali. Nello specifico, negli ecocentri sarà consentito l’ingresso con soli veicoli; si accederà all’area di scarico un utente per volta, o due ove le distanze lo consentano; l’operatore dell’impianto limiterà il consueto aiuto allo scarico e l’utente scaricherà il materiale in autonomia.

È temporaneamente sospesa la raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio, in quanto non sarebbe possibile garantire il rispetto delle condizioni di sicurezza: sarà cura della Cooperativa Insieme, che assicura l’attività a nome di AIM Ambiente, comunicare telefonicamente agli utenti la sospensione temporanea invitando a chiamare più avanti o a conferire con mezzi propri agli ecocentri. Infine, è temporaneamente sospesa la raccolta di rifiuti attraverso le riciclerie mobili.