AIM Ambiente

22/01/2020

Lavaggio strade, da febbraio attività ordinaria senza rimozione delle auto in sosta

L'annuncio è dell'assessore all'ambiente Simona Siotto che ha specificato come “il servizio ordinario sarà svolto regolarmente ogni due settimane in centro storico e una volta al mese nei quartieri”.

In sostanza, l'attività ordinaria prosegue, mentre quella integrativa, che prevedeva appunto la rimozione forzata, viene temporaneamente sospesa.

“Dovendo rivedere con Aim Ambiente l'intero piano finanziario in seguito all'introduzione della nuova normativa nazionale sulla Tari – ha aggiunto l'assessore Simona Siotto – abbiamo deciso di riorganizzare anche questo servizio, ragionando su costi e benefici. Si tratta infatti di un'attività che va assolutamente rivista e migliorata. A fronte di una pulizia sicuramente più efficace, infatti, dalla sua introduzione nel 2016 non ha fatto registrare, alcuna riduzione delle multe alle auto parcheggiate, malgrado i segnali e la cartellonistica di cortesia. Senza contare che al personale di Aim Ambiente andavano sempre affiancati due agenti di polizia locale, oltre al mezzo per la rimozione”.