AIM Ambiente

16/03/2020

Raccolta differenziata e Covid-19: le regole da seguire

 

Un vademecum chiaro e completo per fare la raccolta differenziata anche nel tempo del coronavirus: per l’utente che abbia contratto con l’infezione, ma soprattutto per quanti sono sani ma sono comunque chiamati ad avere tutte le precauzioni del caso, l’Istituto superiore della Sanità ha diffuso in queste ore anche un volantino pro memoria per consigliare e incoraggiare alla raccolta e alla gestione dei rifiuti domestici con tutte le necessarie attenzioni.

Oltre ai precisi gesti che chi ha contratto il virus deve seguire, il documento ricorda a tutti gli altri di continuare a fare la raccolta differenziata come fatto finora, ma con qualche precauzione in più. Ovvero: usare fazzoletti di carta se si è raffreddati e buttarli nella raccolta indifferenziata; buttare mascherine e guanti usati nella raccolta indifferenziata; per i rifiuti indifferenziati utilizzare contemporaneamente due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore che si usa abitualmente; chiudere bene il sacchetto.

 

Apri il vademecum