AGSM AIM Ambiente

LA RACCOLTA DEL RESIDUO

Nel residuo va gettato tutto ciò che non è possibile inserire nei contenitori dedicati alla raccolta differenziata. A titolo esemplificativo, sebbene non esaustivo, elenchiamo di seguito cosa gettare e cosa non gettare nel residuo.

COSA GETTARE

  • carta accoppiata o sporca
  • matite, pastelli, penne e pennarelli
  • mollette per i panni
  • accendini e mozziconi di sigaretta
  • musicassette, videocassette, cd e dvd
  • nastro adesivo
  • pannolini e assorbenti
  • sacchetti dell’aspirapolvere
  • polveri
  • ceramica
  • porcellana
  • lampadine a incandescenza
  • calze in nylon
  • tutto ciò che non è possibile inserire nella raccolta differenziata

COSA NON GETTARE

  • carta, cartoni, ecc…
  • vetro
  • metallo
  • organico
  • plastica
  • verde
  • indumenti usati
  • elettrodomestici, giocattoli e oggetti elettronici
  • lampadine a basso consumo
  • pile
  • farmaci
  • oggetti ingombranti
  • imballaggi recuperabili
    (es. polistirolo, cassette della frutta in plastica, nylon in film, ecc...)

DOVE GETTARE IL RESIDUO

Il sistema di raccolta è diversificato a seconda delle zone di residenza.

PORTA A PORTA

Il servizio di raccolta “porta a porta” è attivo per l’intero anello esterno del territorio comunale e per i quartieri periferici. Il sistema prevede l'utilizzo di contenitori domiciliati da 120 litri, dotati di microchip di riconoscimento.

La presenza del microchip impone che il bidone nero non sia utilizzato per altre tipologie di rifiuti.

Il bidone del secco deve essere ritirato presso i nostri uffici di Contrà Mure San Rocco 25, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 11,00 e martedì e giovedì dalle ore 14,00 alle ore 15,30. Per ulteriori informazioni contattare il numero 0444394008.

CASSONETTI STRADALI

Laddove le caratteristiche urbanistiche non consentano il servizio porta a porta, è attiva la raccolta mediante cassonetti stradali, di colore grigio e di differenti volumi.
Nell'ambito del progetto di qualificazione ed incremento della raccolta differenziata, è in atto la progressiva introduzione di cassonetti con coperchi bloccati e apertura mediante chiave magnetica di riconoscimento. Tale dispositivo, definito comunemente calotta, impedisce l’introduzione di rifiuti ingombranti e permette l’accesso ai soli utenti residenti e in possesso di chiave magnetica.

La chiavetta deve essere ritirata presso i nostri uffici di Contrà Mure San Rocco 25, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 11 e martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 15.30. Per ulteriori informazioni contattare il numero 0444394008.

In centro storico, dove la viabilità è ridotta, vi sono contenitori di dimensioni inferiori o bidoni di colore grigio scuro.

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA È OBBLIGATORIA!

Ordinanza del Sindaco del 18/05/2011 P.G.N. 34529 e Delibera di Giunta Comunale n. 147 del 18/05/2011


Con una raccolta differenziata corretta, si evitano le sanzioni previste dalla legge.

A Vicenza, infatti, sono in vigore norme che prevedono:

  • l’obbligo di effettuare la raccolta differenziata
  • il divieto di conferire i rifiuti in maniera non appropriata
  • il divieto di abbandono dei rifiuti
  • il divieto di conferimento di rifiuti da parte di non residenti.

Sul territorio comunale è attiva la videosorveglianza gestita dal Comando di Polizia Municipale.